CONDIVIDI

Qua sotto vi proponiamo una lista delle 10 vetture più costose uscite nel 2017, o presentate nel 2016 ma sempre relative all’anno 2017. Se alla fine dell’articolo avrete qualche vostra opinione o vi siete decisi a creare una class action per chiedere l’abbassamento dei prezzi rendeteci partecipi commentando in fondo alla pagina.

10 – Apollo Arrow

2017-apollo-arrow Le 10 auto più costose del 2017
Prezzo: più di un milione di euro

Venne presentata al Motor Show di Ginevra nel 2016 accanto alla più “accessibile” e  Apollo N (880.000 euro) dal costruttore di automobili tedesco Apollo Automobil. La casa sostiene che la vettura si ispiri “al caccia F22 Raptor, alla potenza dell’oceano e alle forme degli squali”. La Arrow è spinta da un 4.0 litri V8 biturbo di origine Audi spinto fino ad erogare 1.000 cavalli e 1.000 Nm di coppia massima. Lo 0-100 km/h è coperto in meno di 2,9 secondi e la velocità di punta è di 360 km/h. Saranno prodotti solamente 100 esemplari.

9 – Mazzanti Evantra Millecavalli

mazzanti_evantra_millecavalli Le 10 auto più costose del 2017
Prezzo: più di un milione di euro

Ha guadagnato l’appellativo di “auto italiana più potente mai prodotta”, per chi conosceva già la Evantra questa è la versione più cattiva, con appunto 1000cv. Il propulsore è lo stesso 7.0 litri V8 (LS7) della Corvette Z06 a cui è stata apportata qualche modifica. Per esempio sono stati aggiunti 2 turbocompressori che portano la coppia a toccare i 1.200 Nm. Lo 0-100 km/h è coperto in soli 2,7 secondi mentre la velocità massima è di 400 km/h. È inutile dire che è stato fatto ampio uso della fibra di carbonio e che verranno prodotti solamente 25 esemplari.

8 – Arash AF10 Hybrid

Arash-AF10-Hybrid Le 10 auto più costose del 2017

Prezzo: intorno a 1,5 milioni di euro

La Arash F10 è un’auto presentata nel 2010 che qui vediamo nel suo step evolutivo in versione ibrida. Il motore termico è un 6.2 litri V8 da 900cv e 1200Nm di coppia derivato dal motore LT1 Corvette. Il tutto è condito con il sistema ibrido “Hyper drive system” composto da quattro motori elettrici (uno per ruota), che oltre a garantire la trazione integrale innalzano la potenza complessiva a 2.109 cavalli. Lo 0-100 km/h viene completato in 2,8 secondi e la velocità massima è di 320 km/h, un pò bassa vista la cavalleria a disposizione ma non dimentichiamoci che 1,200 cv derivano da motori elettrici. C’è anche una versione Racer che con soli 100$ di più include accessori specifici come la gabbia di rinforzo e l’estintore.

7 – Zenvo TS1 GT

zenvo-ts1-gt-geneva Le 10 auto più costose del 2017

Prezzo: intorno a 1,5 milioni di euro

La one-off della danese Zenvo Automotive pesa 1540kg a secco ed è capace di raggiungere la velocità massima di 375 km/h limitata elettronicamente. Il propulsore è un V8 5.8 litri biturbo che eroga 1.163 cavalli e 1.100 Nm di coppia massima a 7.700 giri/min. Grazie anche al cambio automatico a 7 rapporti e al differenziale autobloccante Torsen lo 0-100 km/h è coperto in 2,8 secondi. La casa dice di impiegare 8.000 ore di lavoro manuale per costruirne un’unico esemplare.

6 – Ferrari LaFerrari Aperta

1200xauto-1467756542-laferrari_aperta_1 Le 10 auto più costose del 2017

Prezzo: 1,86 milioni di euro

Il metodo per aggiudicarsi un modello edizione limitata del marchio di Maranello è sempre stato uno dei misteri più fitti dell’universo quasi pari a quello del Santo Graal, addirittura si dice che Fátima lo menzioni nei suoi segreti. Come molti di voi sapranno, non basta avere il deposito di Paperone, bensì bisogna rispettare alcuni criteri che nessuno è mai riuscito a elencare con precisione. Comunque ne sono stati prodotti solamente 200 esemplari già tutti venduti prima di essere costruiti. Il propulsore è un 6.3 litri V12 rigorosamente aspirato made in Maranello da 800 cv, mentre la parte ibrida collabora a far crescere la potenza massima fino a 963 cv e 900 Nm di coppia. La velocità sfonda il muro dei 350 chilometri orari. Per altre info cliccate sull’articolo completo.

5 – Koenigsegg Regera

koenigsegg_regera Le 10 auto più costose del 2017

Prezzo: 2,1 milioni di euro

Questa è l’auto dei doppi sensi, partendo dal nome Regera, che in svedese significa “regno”, fino ad arrivare al motivo della scelta del numero di esemplari da produrre che è 80 e secondo la numerologia pitagorica simboleggia i concetti di dominio, controllo e conquista. Presenta soluzioni mai viste su auto di serie come per esempio l’eliminazione della trasmissione tradizionale (riducendo la potenza dissipata) a favore del sistema “Direct Drive” che scarica direttamente la motricità sulle ruote posteriori. la propulsione è garantita da un motore termico V8 da 5.0 litri sovralimentato abbinato a 3 motori elettrici per una potenza totale di 1500 cv. Il peso è di soli 1.420 kg che aiuta a coprire lo 0-100 km/h in 2,8 secondi e lo 0-400 km/h in soli 20 secondi. Inoltre nei 2,1 milioni è incluso lo scarico Akrapovic.

4 – Pagani Huayra Roadster

huayra_roadster_05 Le 10 auto più costose del 2017

Prezzo: 2.8 milioni di euro

Questa è l’antitesi di tutte le auto “aperte”, è l’antifisica fatta vettura. La pagani è riuscita a creare una roadster che è più leggera della sua versione “chiusa” di ben 80kg! Per chi non sa, quando ad un’auto “si toglie il tetto” vanno aggiunti rinforzi strutturali per ridurre al minimo la torsione del telaio, quindi è naturale che aggiungendo materiale aumenti il peso. In questo caso il peso è addirittura diminuito assestandosi a 1.280 kg, tutto ciò è stato possibile grazie all’uso di carbotitanio (carbonio+titanio) che offre maggiore rigidità strutturale rispetto ad altri materiali come il semplice carbonio. Il motore è un V12 biturbo progettato e prodotto dalla divisione AMG di Mercedes appositamente per questa macchina. La potenza tocca quota 764 cv e 1.000 Nm. Verrà prodotta in soli 100 esemplari tutti già prenotati. Per altre info cliccate sull’articolo completo.

3 – Bugatti Chiron

Bugatti-Chiron Le 10 auto più costose del 2017

Prezzo: 2.928.000 €

Dalle ceneri della Veyron Super Sport nasce la Bugatti Chiron e come in tutte le nuove Bugatti aumenta la cavalleria. Infatti dai 1.200cv si è passati ai 1.500 cv della Chiron. Il motore è un gigantesco 8,0 litri quadriturbo con 16 cilindri posti a W o a ventaglio che garantisce 1.600 Nm di coppia a 2000 giri/min. Le 4 turbine lavorano a coppie per bassi giri e alti giri per limitare il turbo-lag e favorire una curva di coppia piatta. Il motore, a pieno carico, è in grado di aspirare fino a 60.000 litri di aria al minuto. Degno di nota anche il sistema di raffreddamento composto da 10 radiatori e da una pompa dell’acqua con una portata massima di 750 litri al minuto. La velocità massima è di 432 km/h (raggiungibile con una chiave speciale che sblocca la velocità limitata), ma il fondoscala del tachimetro arriva a 500 km/h. Pur facendo largo uso di carbonio il peso è di 1.995 kg, mancano 5 kg giusto per tenersi sotto le 2 tonnellate! La produzione sarà limitata a soli 500 esemplari.

2 – Lykan Hypersport

lykan_hypersport Le 10 auto più costose del 2017

Prezzo: 3,1 milioni di euro

È la prima supercar Araba prodotta dalla libanese W Motors e la più esclusiva al mondo. Motivo di tale esclusività è il fatto che verrà prodotta in soli 7 esemplari. Monta un motore 3,7 litri 6 cilindri boxer o “flat-six” di origine Porsche RUF che eroga 770 CV di potenza e 1.000 Nm di coppia. Tutto ciò permette uno 0-100 km/h in poco meno di 2,8 secondi e una velocità massima di 390 km/h. Le personalizzazioni sono eccessive come per esempio la possibilità di scegliere pietre o metalli preziosi da incastonare nei fanali anteriori. Inoltre, ai clienti verrà regalato un orologio da polso Cyrus Klepcys del valore di circa 180.000 euro. Insomma, per soli 3,1 milioni di euro sembra un affare!

1 – Aston Martin Valkyrie

aston-martin-am-rb-001-hybrid-valkyrie Le 10 auto più costose del 2017

Prezzo: intorno ai 3,8 milioni di euro

Molti di voi la conosceranno con il nome in codice del progetto AM-RB 001, è una vettura street-legal sviluppata da Aston Martin insieme al team Red Bull Racing di Formula 1. La vettura è realizzata intorno a una struttura in fibra di carbonio e sarà costruita rigorosamente a mano. I dettagli tecnici non sono sati ancora divulgati ma si sa che monterà un V12 ed avrà un rapporto peso/potenza 1:1. Sarà prodotta a partire dal 2018 in quantità limitata tra le 99 e le 150 unità di cui 25 saranno omologate solo per la pista.

Fateci sapere quale vi comprereste nei commenti qui sotto!

dmca-badge-w100-2x1-03 Le 10 auto più costose del 2017