CONDIVIDI

Per chi non lo sapesse il TÜV Rheinland è un ente di certificazione internazionale ed in Germania si occupa proprio delle revisioni delle auto. Ogni anno pubblica un Report che decreta le auto che hanno dato meno “grattacapi” ai proprietari in campo di rotture e guasti. Prima di procedere bisogna far notare che la lista è stilata sulla base delle auto revisionate che non sono la totalità di quelle circolanti e sulle strade tedesche in cui trovare una buca diventa difficile se non raro. La lista si presenta divisa per anni di “anzianità”, con auto che vanno dai 2/3 anni fino a 10/11 anni. Inoltre accanto all’indice di difettosità troviamo il chilometraggio medio delle auto prese a campione che sono 8.530.026 divise in 226 modelli.

AUTO MENO DIFETTOSE – Per la categoria 2/3 anni la vincitrice è la Mercedes SLK (versione R172) con un punteggio di 2,4 (più è basso il numero meno è difettosa l’auto). Mentre tra le auto con 4/5 anni a detenere il primo posto troviamo una giapponese, la Mazda 3 (versione BL) con un punteggio di 5,4. Da qui in poi la Porsche 911, sbaragliando la concorrenza, si piazza sempre al primo posto con le versioni 997 e 996.

AUTO “NON MOLTO FORTUNATE” – Al contrario delle auto elencate sopra ci sono quelle che fanno da fanalino di coda. Tra le auto con 2/3 anni la meno “fortunata” è la Dacia Logan con un punteggio di 15,7. Tra le auto con 4/5 anni troviamo il Fiat Doblò (prima serie), mentre la Renault Laguna (seconda serie) è “in testa tra le ultime” nella categoria 6/7 anni. Una cosa inaspettata è trovare una tedesca negli ultimi posti tra le auto con 8/9 anni e con 10/11 anni. Infatti la Mercedes classe M (versione W163) ha ottenuto un punteggio rispettivamente di 43,2 (8/9 anni) e 44,8 (10/11 anni) a causa di una rottura dei bracci dello sterzo che ha colpito quasi la metà delle auto controllate.

Nelle prossime 3 pagine è possibile consultare le liste intere.

dmca-badge-w100-2x1-03 TÜV stila una lista delle auto più affidabili nel tempo
1
2
3
4