CONDIVIDI

In occasione del salone di Pechino, la BMW getta un occhio sul futuro e presenta la Vision Future Luxury. Una vettura che anticipa lo stile delle future berline di lusso, puntando per gli esterni e per gli interni su un design minimalistico ma elegante.

La tecnologia, come in tutte le concept car, è stata portata a livelli stellari.

I gruppi ottici anteriori beneficiano della tecnologia Laserlight (come già visto sulla nuovissima Audi R8 LMX), diventano così in grado di essere 10 volte più efficaci delle luci a LED diminuendo anche i consumi energetici.

Mentre i gruppi ottici posteriori sono costruiti usando la tecnologia OLED, infatti le luci posteriori comprendono un gran numero di piccole OLED pure forma di L. Un LED organico (OLED) è costituito da strati di semiconduttori organici sottilissimi posizionati tra due elettrodi. Lo strato di polimero luminescente è spesso circa 400 nanometri, circa 400 volte più sottili di un capello umano. Tutto ciò rende sottili e flessibili questi LED, aprendo così orizzonti completamente nuovi nel modo di utilizzare la luce.

Il guidatore è circondato dalla plancia, caratterizzata da schermi 3D e realtà  aumentata. I dati visualizzati sono totalmente personalizzabili e le funzioni sono comandabili a voce, inoltre il Vision Head-Up Display sovrappone le immagini dell’ambiente circostante alle elaborazioni grafiche digitali. In tutto questo non bisogna dimenticare il sistema Bmw ConnectedDrive Luxury Concierge, per non distrarre il guidatore, e il Passenger Information Display che, tramite uno schermo touch inserito davanti al passeggero, permette di “passare” informazioni e schermate dai display del guidatore a quello del passeggero o viceversa.

Chi avrà l’onore di viaggiare sui sedili posteriori non è da meno, potrà usufruire di schermi personali gestiti dal Rear Seat Touch Command Tablet con cui si può accedere a tutti i dati di viaggio ed a tutte le principali funzioni d’intrattenimento online.

Un’altra chicca è rappresentata dall’apertura ad armadio delle portiere, ottenuta eliminando il montante centrale.

 

dmca-badge-w100-2x1-03 BMW guarda al futuro: presentata la Vision Future Luxury al Salone di Pechino