CONDIVIDI

Vi starete chiedendo, cosa significa inseguita? Magari qualche paparazzo del mondo automobilistico (conosciuti su questo sito come AutoAddictedPap) stava seguendo la famosa Giulia per rubare qualche scatto… INVECE NO! È stata letteralmente inseguita al Nürburgring da un noto youtuber, che per sua fortuna si è trovato dietro alla Giulia proprio durante il suo turno di guida.

L’auto “inseguitrice” è una Seat Leon ST Cupra (quindi station wagon) con motore 2.0 litri Tsi turbo benzina che eroga una potenza di 280CV (206kw) e 350 Nm di coppia massima, tutto ciò garantisce alla Cupra una velocità di punta di circa 250 km/h. Inoltre, l’auto montava cerchi da 18″ vestiti con pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2s. Un’altra cosa da precisare è il cambio, che non era un automatico DSG bensì un manuale.

Passiamo ora all’auto inseguita, l’Alfa Romeo Giulia. Ormai, si sa quasi per certo che la versione Quadrifoglio Verde (in questo caso la protagonista) monterà un propulsore 2.9 litri V6 biturbo di derivazione Ferrari completamente in alluminio in grado di erogare “circa” 510CV. Abbiamo aggiunto il “circa” perchè girano voci contrastanti che puntano sui 520CV. Comunque se volete saperne di più vi rimandiamo a Nuova ALFA Romeo Giulia: tutto ciò che c’è da sapere su di lei

Inoltre, giorni fà, è stato addirittura pubblicato un tempo di 7:43:00 sul sito fastestlaps.com (visibile nella foto sottostante) entro il quale la Giulia QV avrebbe completato il circuito di Nürburgring. Poi prontamente cancellato, forse sotto la pressione della stessa Alfa.

record-alfa-romeo-giulia-216x300 Alfa Romeo Giulia inseguita al Nürburgring

Ora vi lasciamo al video dell’Hot Lap ripreso inseguendo la creatura del Biscione. C’è chi dice che stava scaldando le gomme, giudicate voi stessi e fateci sapere cosa ne pensate commentando alla fine dell’articolo. EnjoY! 😉

dmca-badge-w100-2x1-03 Alfa Romeo Giulia inseguita al Nürburgring