CONDIVIDI

Non si sa ancora nulla di certo ma oramai tutti la chiamano “FXX-K EVOLUZIONE”, il nuovo prototipo made in Maranello che si è lasciato spiare mentre faceva alcuni giri “innocenti” in quel di Monza. Singolare il fatto che la Ferrari l’abbia voluta mettere in mostra proprio dopo alcuni giorni dall’uscita della (forse?) rivale Mercedes Project One, quasi come a dire “Ci siamo anche noi…”.

E per esserci hanno scelto un V12 da 6.3 litri aspirato capace di erogare circa 1000cv, rispetto al 1.6 litri V6 turbo con 1000cv della rivale(?). Infatti si vocifera che questo aggiornamento della “vecchia” FXX-K toccherà i 1200cv grazie all’accoppiata propulsore termico ed elettrico, caratteristica ormai divenuta quasi di default per ogni hypercar che si rispetti. Come si può vedere nel video, e nella foto sottostante, ad un primo sguardo estetico è possibile scorgere un nuovo pacchetto aerodinamico. Rispetto alla precedente FXX-K presenta un’ala fissa maggiorata nel posteriore che copre tutta la larghezza della vettura, pur lasciando invariata l’ala mobile caratteristica anche della LaFerrari e delle appendici aerodinamiche su entrambi i lati del muso.

fxx_k_evoluzione FXX-K EVOLUZIONE - Risposta Ferrari alla Mercedes Project One?

Naturalmente seguendo la tradizione di tutte le Ferrari che presentano la doppia X nel nome, questo prototipo atteso per il 2018 interesserà solamente una clientela facoltosa con l’hobby di correre in pista. Quindi credo non vedremo questo “muletto” in nessuna competizione sportiva. Ma basta con le chiacchiere! Mettetevi le cuffie alzate il volume e per qualche minuto sarete liberi! 😂