CONDIVIDI

Il SUV franco-rumeno, reso celebre per il prezzo esiguo rispetto ai concorrenti, si rinnova (perde il pelo) ma il prezzo resta lo stesso (ma non il vizio). In questa seconda versione il nuovo Duster diventa un SUV più maturo con un design completamente rinnovato che, anche se per le dimensioni ricorda la precedente versione, al solo colpo d’occhio sembra più muscoloso e robusto. Infatti, oltre alla nuova calandra, può fregiarsi di fari diurni a LED, diventati un must per le automobili odierne.

Duster_1 Dacia Duster, il SUV che perde il pelo ma non il vizio

Rinnovata nell’estetica ma non solo

A bordo del Nuovo Duster troviamo un’abitacolo più moderno, grazie alla nuova plancia avvolgente e all’uso di materiali di maggiore qualità come la pelle TEP per finiture e sellerie. Non è da meno in campo tecnologico, dove si nota la presenza di molti sistemi prima ricercabili solamente su vetture di livello superiore. Come il Keyless entry, che consente di usare la vettura senza estrarre la chiave dalla tasca o borsa che sia, o il Blind spot warning, che allerta il conducente quando rileva l’avvicinarsi di altre vetture da un angolo cieco. Per non dimenticare il Multiview camera che, grazie a quattro telecamere, permette di visualizzare sullo schermo cosa sta avvenendo sui quattro lati del veicolo. Pur essendo un SUV compatto, nei suoi 4,35 metri di lunghezza e 1,8 metri di larghezza gode di un bagagliaio di 478 litri senza contare i molteplici portaoggetti nell’abitacolo che rendono il nuovo Dacia Duster un SUV spazioso e comodo per la vita di tutti i giorni. Ma oltre alla città il SUV di casa Dacia non disdegna un pò di fuoristrada, facilitato da angoli di attacco e uscita rispettivamente di 30° e 33° gradi oltre a sistemi come l’Hill Start Assist, l’Hill Descent Control e il 4×4 Monitor che permette di accedere a informazioni utili come bussola e angoli di rollio e di beccheggio.

Motorizzazioni e prezzo

Il Nuovo Dacia Duster è disponibile in quattro versioni diverse: Access, Essential, Comfort e Prestige. Mentre le motorizzazioni tra cui è possibile scegliere sono 1.5 diesel da 90 o 110 cavalli e 1.6 benzina da 115 cavalli, tutti disponibili con trasmissione 4×2 o 4×4. Il prezzo parte da 11.900 € chiavi in mano ma per un preventivo più dettagliato vi consigliamo di andare in concessionario.

Se siete nei dintorni di Milano questo 27 e 28 Gennaio potreste provare il Nuovo Duster presso la concessionaria Renord che opera nel mercato dell’automobile da oltre 40 anni. Cliccate QUI per maggiori informazioni o per prenotare un test drive.