Home Notizie dai social

Notizie dai social

"Vivo un quarto di frizione alla volta, in quel quarto di frizione consumato non penso al mio nipote vegano".

Video di www.youtube.com/user/LukeScaglietti/feed
... Vedi altroVedi meno

Apri su Facebook

Quando leghi una RS4 B5 per paura che scappi...😂

P.S. questo è il risultato di 515 Nm di coppia e 412 cv
... Vedi altroVedi meno

Apri su Facebook

Ecco il frutto dell'ultima collaborazione tra Aston Martin e Zagato: le nuove Vanquish S Shooting Brake e Speedster. Verranno presentate ufficialmente al Concorso d'Eleganza di Pebble Beach e saranno prodotte in 28 (Shooting Brake) e 99 (Speedster) esemplari. ... Vedi altroVedi meno

Apri su Facebook

#TURBO #POV 😈🔥 ... Vedi altroVedi meno

Apri su Facebook

Gran Premio d'Europa 1997, Jerez: per la prima ed unica volta (per ora) nella storia della Formula 1, tre piloti staccano lo stesso identico miglior tempo (1'21"072) durante le qualifiche. Vi ricordate a chi e secondo quale criterio venne assegnata la Pole? ... Vedi altroVedi meno

Apri su Facebook

Quando compri la turbina su Ebay e...

Video di www.youtube.com/channel/UC6ZOID1e4RHZbu5LQ39531Q
... Vedi altroVedi meno

Apri su Facebook

Ci sono auto che vorrei guidare a qualsiasi costo e auto con cui avrei paura anche a fare manovra in un piazzale. Tra quest'ultime c'è sicuramente l'Audi Quattro S1. [Luigi]

Video di Powermag ( www.youtube.com/user/PowerMagazine/about )
... Vedi altroVedi meno

Apri su Facebook

Si può far driftare una Tesla Model S? Certo che si!

Video di www.youtube.com/user/ssmasuda46/videos
... Vedi altroVedi meno

Apri su Facebook

Durante il 1986 gli ingegneri Audi produssero 12 prototipi di quella che sarebbe dovuta essere la loro futura arma per competere nel campionato rally Gruppo S. Tra i requisiti della nuova belva c'erano un'aerodinamica curatissima (quasi da prototipo Le Mans) e il motore centrale: la ormai datata Sport Quattro S1 infatti, arrancava sempre di più contro le terribili Delta S4 e 205 T16 Evo2 del Gruppo B. Non solo, per essere competitiva contro le Lancia ECV1/2 o le Toyota 222D, la potenza complessiva fu portata a più di 1.000 cv (!). Dopo l'incidente che portò alla morte di Toivonen e Cresto al Tour de Corse del 1986, il Gruppo B fu dichiarato troppo pericoloso e di conseguenza anche il Gruppo S che avrebbe dovuto sostituirlo, fu inizialmente rivisto nel regolamento (potenza massima 300 cv e peso minimo di 1.000 kg) e poi cancellato del tutto. Il progetto della RS002 fu quindi definitivamente insabbiato e i prototipi distrutti...tranne questo. Ancora oggi si sa poco delle sue caratteristiche tecniche, anche se pare che il modello definitivo avrebbe dovuto montare un 1.2 6 cilindri turbo da 300 cv.

Ph by Classic and Performance Car
... Vedi altroVedi meno

Apri su Facebook

Questa è la Corvette XP 819 del '64: notate niente di strano?
Esattamente, fu il primo tentativo di costruire una Corvette a motore posteriore: venne preso un V8 navale GM unito ad un cambio a due (due!) marce e venne montato oltre le ruote dietro, "nel posto sbagliato" come direbbe qualcuno. I risultati furono però disastrosi: durante il primo collaudo in pista, l'unico prototipo esistente andò distrutto in un incidente. Il progetto non fu continuato poichè il pilota confermò che tutto quel peso li dietro, rendeva quasi impossibile poter governare l'auto a velocità appena sopra la norma.
Oggi le Corvette sono ancora a motore centrale/anteriore, ma qualcosa sembra stia cambiando, anzi tornando per le generazione future alla C7...
... Vedi altroVedi meno

Apri su Facebook

Quando cominci col dire "sulla mia Porsche GT2 metterò giusto filtro e scarico" e arrivi a questo risultato.

Video di www.youtube.com/channel/UCZd_wALEIdHmb_6dTuOP52w
... Vedi altroVedi meno

Apri su Facebook

Quando nei Rally c'erano voci come quella della Lancia Stratos...

Video di www.youtube.com/channel/UCMRPZIAFlge_TVgaz_9eIBQ
... Vedi altroVedi meno

Apri su Facebook

La Koenigsegg Agera One:1 durante il suo tentativo di record 0-300km/h-0: qualcosa di insanamente veloce.

Video di Koenigsegg Automotive AB ( www.youtube.com/user/KoenigseggSweden )
... Vedi altroVedi meno

Apri su Facebook

Ecco una delle 25 Ford RS200 Evolution prodotte: questo modello nacque come una versione aggiornata ed estrema della già cattivissima e rarissima Ford RS200 stradale (solo 200 esemplari). Rispetto a questa presentava varie migliorie tra cui un nuovo motore 4 cilindri Cosworth BDT-E 2.137 cc turbo (che sarebbe servito da base per la versione da gara), in grado di erogare una potenza di 580 cv. Questa mandria selvaggia doveva spostare solamente 1050 kg: non è difficile credere allo 0-100 km/h dichiarato, coperto in 3 secondi netti. Impressionante vero? Beh allora tenetevi forte perchè questo motore nelle sue declinazioni da gara sopportava senza troppi problemi, potenze comprese tra i 550 e gli 850 cv. In quest'ultimo caso non era difficile coprire il solito 0-100 in 2 secondi. ... Vedi altroVedi meno

Apri su Facebook

Chi si ricorda la BMW E1?
È stata la prima BMW elettrica della storia (concept del 1991), il motore sviluppava 32Kw di potenza e una coppia massima di 150 Nm con un'autonomia di 160 km. Inoltre, già all'epoca, aveva un dispositivo che ricaricava la batteria in fase di frenata, praticamente l'odierno KERS.
TUTTAVIA, non essendosi soffermati molto sull'estetica, crediamo che abbia tutte le caratteristiche per finire nel nostro album "Le auto più brutte della storia". 😉
... Vedi altroVedi meno

Apri su Facebook

Quando non conosci la #GIULIA Quadrifoglio e pensi che la tua #GOLF R sia più veloce... 😅

P.S. Alzate il volume ed ascoltate i discorsi altamente scientifici
... Vedi altroVedi meno

Apri su Facebook

Cosa ne pensate della Ford Sierra RS Cosworth (prima serie)?

Per chi non lo sapesse fuori Italia era soprannominata "pinna di balena"...per ovvi motivi!
... Vedi altroVedi meno

Apri su Facebook

Durante il 1985 vennero costruiti a Maranello 5 esemplari di 288 GTO Evoluzione, con lo scopo di tentare l'impresa iridata nel Gruppo B. Come tutti saprete di li ad un anno tale categoria fu abolita e Ferrari decise di trasformare quella manciata di Evoluzione in una sorta di vettura/laboratorio viaggiante. In particolare partendo dalla già cattivissima 288 GTO, vennero modificate carrozzeria (kevlar e vetroresina), l'aereodinamica, la rigidità del telaio e fu ridotta la massa a vuoto in 940 kg. Anche il 2.855 cc V8 biturbo venne rivisto e corretto fino ad erogare 650 cv e 667 Nm di coppia, in grado di portare la belva del Cavallino ad una velocità massima teorica di 360 km/h, dato che la rendeva molto vicina a livello prestazionale, ad una Sport Prototipo del tempo.

L'Evoluzione non prese parte a nessuna competizione, ma di fatto il know-how derivante dal suo sviluppo venne sfruttato per creare quella che a detta di molti è la Ferrari più iconica di sempre: la F40.
... Vedi altroVedi meno

Apri su Facebook

La prima M3 non si scorda mai... ... Vedi altroVedi meno

Apri su Facebook

#ArabStyle 😂 ... Vedi altroVedi meno

Apri su Facebook