CONDIVIDI

Tax The Rich colpisce ancora. Per chi non lo conoscesse TTR è uno stravagante collezionista di vetture inglese conosciuto per i suoi video in cui si esibisce in traversi sull’erba, passaggi nel fango e guida ad altissima velocità nei prati del parco attorno alla sua villa, il più delle volte con supercar molto rare. Nei video che hanno riscosso più successo troviamo Bugatti EB110 SS, Ferrari 288 GTO, Jaguar XJ220, Ferrari F50 ed una Ferrari Enzo a cui è stato aggiunto l’appellativo “WRC”.

Nel video qui sotto possiamo ammirare una Rolls Royce Wraith mentre esegue drift ed accelerazioni nel giardino circostante alla villa di Mr. TTR. Quest’auto, il cui nome tradotto è “spettro”, è la più potente Rolls Royce mai creata. Deriva dalla sorella Rolls Royce Ghost ma a confronto di quest’ultima è stata migliorata in qualsiasi campo,  il V12 6.6 biturbo a iniezione diretta è stato portato a 633 CV e 800 Nm (62 CV e 20 Nm in più della Ghost) e la coppia massima è limitata dal cambio automatico 8 marce. Tra le altre modifiche toviamo la carreggiata allargata di 24mm, pianale più rigido per compensare l’assenza del montante centrale e miglioramento della tecnologia antirollio. Tutte queste fatiche sfociano in un 0-100 dichiarato in soli 4,6 secondi ed una velocità massima autolimitata a 250 km/h.

Per il resto la Rolls Royce Wraith è suntuosa sia nelle dimensioni che negli interni. Le portiere, con chiusura automatica, presentano panelli espansi di Canadel Panelling, un legno che prende nome dalla baia francese di Le Canadel sulla Costa Azzurra, dove Sir Henry Royce e il suo gruppo di designer e progettisti passavano l’inverno. Gli interni oltre ad essere rivestiti di pelle di alta qualità sono completati dallo Starlight Headliner (accessorio disponibile su richiesta), cioè 1.340 lampadine in fibra ottica intessute a mano nel rivestimento del tetto formano l’immagine di un cielo di stelle scintillanti.