CONDIVIDI

I video del buon Ken sono diventati un successo planetario e non si fatica a capire il perchè: manovre funamboliche, ruote fumanti, riprese ed effetti speciali spettacolari e auto in overdose da cavalli. Ed è proprio la protagonista a quattro ruote della prossima Gymkhana Seven, che è stata svelata da Mr. Block in persona, al SEMA di Las Vegas.

Unica e mostruosa-  Il nuovo “strumento da lavoro” di Ken, prende il testimone della Ford Fiesta Gymkhana, ed è basato su una Ford Mustang del 1965, stravolta a tal punto da farla diventare un vero e proprio mostro mangia gomme ( e benzina ) e capace di unire le doti meccaniche di macchine da WRC e DTM, a quelle sceniche delle automobiline giocattolo.

Mustang al quadrato- A lavorare per quasi due anni su questa Mustang sono stati i tecnici di ASD Motorsports, i quali non hanno certo risparmiato sugli ingredienti tecnici: motore Roush Yates V8 da competizione, in grado di erogare 845 prepotentissimi cavalli e trasmissione Sadev System integrale, per garantire la giusta stabilità durante gli infiniti traversi del proprietario. Lo stesso Block ha dichiarato “Sono felicissimo di poter svelare pubblicamente questa macchina per la prima volta al SEMA nello stand Ford. Sapevo che lavorare con Vaughn e il suo team RTR sarebbe stata una scelta azzeccata per questo progetto,dal momento che le Mustang sono il loro pane quotidiano, ma sono veramente andati oltre e ad un livello superiore con questa macchina. L’attenzione ai dettagli nella fabbricazione e il lavoro manuale che ci sta dietro mi fa andare fuori di testa. Questa macchina è senza dubbio il miglior mezzo da Gymkhana che io abbia mai avuto”. Di certo se queste sono le premesse, non ci resta che aspettare.

dmca-badge-w100-2x1-03 Ken Block mostra il suo nuovo "giocattolo"