CONDIVIDI

Cosa c’è di Mini in una hatchback 5 porte, lunga quattro metri e con un motore 2.0 Turbo sotto al cofano? Che della filosofia della Mini originale di Alek Issigonis sia rimasto poco è evidente a tutti, ma sotto sotto si celerà ancora quello spirito frizzantino e disinvolto? Questo è stato il tema su cui noi di Auto Addicted ci siamo scontrati appena abbiamo messo le mani su questa Cooper S 5 porte e su cui ci siamo confrontati nella nostra Videoprova.

La nostra Mini Cooper S 5 porte in breve

Questa Cooper S 5 porte è figlia dell’ultimo restyling della piccola di casa Mini, con la novità estetica più evidente rappresentata dai nuovi gruppi ottici posteriori con tanto di led 3D a forma di Union Jack. Le altre novità più significative sono l’aggiornamento del sistema di Infotainment con la nuova versione del Mini Connected, ora ancora più completo e meno dispersivo rispetto a prima e soprattutto, il nuovo cambio doppia frizione a sette marce. Sotto al cofano c’è il 2.0 Turbobenzina 4 cilindri da 192 cv, rimasto invariato rispetto a prima e che, come vedrete nella Videoprova, nasconde dei piacevoli “trucchi”. L’esemplare da noi provato è farcito di optional che fanno lievitare il prezzo finale fino a sfiorare i 41.000 €; tra le varie chicche extra vanno segnalate, il kit estetico John Cooper Works, l’Head Up display, l’impianto stereo Harman-Kardon, i gruppi ottici anteriori Full Led e il servizio di assistenza vocale Mini Concierge. Al netto degli accessori, la Mini Cooper S 5 porte con cambio automatico doppia frizione parte invece da 30.900 €.

CI PIACE NON CI PIACE
Motore – ha un gran tiro e non consuma poi troppo nella guida di tutti i giorni …Alla faccia del Downsizing! Porte posteriori – ok non è certo un’auto che si compra per la praticità, ma sono veramente piccole ed entrare per i più alti non è sempre semplice
Cambio – Il nuovo doppia frizione è tanta roba Freni – non all’altezza delle prestazioni, sentono presto la fatica
Guida – affilata e precisa quando si guida col coltello fra i denti, ma ora buona anche per tutto il resto Prezzo – ok abbiamo detto che vale i soldi che costa, ma allo stesso prezzo molti potrebbero preferire auto di segmento superiore

 

 

SPECIFICHE TECNICHE
Motore 2.0 Turbo (1998 cm³, 4 cilindri in linea, 4 valvole per cilindro)
Alimentazione Benzina
Potenza massima 192 Cv (141 kW) @ 6000 giri/min.
Coppia massima 300 Nm @ 1350 giri/min.
Trazione Anteriore
Accelerazione (0-100 km/h) 6.8 sec.
Velocità massima 235 km/h
Cambio Automatico Sportivo a doppia frizione (7 rapporti)
Freni Anteriori: disco autoventilanti – Posteriori: disco
Serbatoio carburante 44 litri
Pneumatici Anteriori: 205/45 R17 – Posteriori: 205/45 R17
Peso 1330 Kg (in ordine di marcia compreso conducente di 75kg)
Lunghezza 400 cm
Larghezza 173 cm
Altezza 142 cm
Passo 257 cm
Volume bagagliaio da 278 a 941 litri (con sedili posteriori abbattuti)

 

Content Protection by DMCA.com
PANORAMICA RECENSIONE
Design
8
Comfort
7.5
Freni
7
Consumi
7
Prezzi
7
Fattore WOW
8.5
Prestazioni
9
Fra le curve
9