CONDIVIDI

Tutti ce lo stavamo chiedendo : “Ma Horacio Pagani quando la fa una versione superincazzata della Huayra?” A giudicare dalle foto quel momento è arrivato. Infatti si intuisce che questa non sarà una semplice variante estetica della Huayra, ma una vera e propria versione hardcore maggiormente orientata alla pista e alle prestazioni pure. A suggerircelo ci sono molti dettagli:

  • Frontale: Il paraurti ha un profilo diverso e un grosso splitter, molto simile a quello della Zonda Revoluciòn.
  • Vista laterale: Di lato le differenze sono ridotte, si nota soltanto un maggiore dimensionamento delle prese d’aria ed una canalina (forse per canalizzare meglio i flussi d’aria) nella parte anteriore bassa dello sportello.
  • Posteriore: Spoiler fisso e estrattore di proporzioni bibliche non possono stare li per caso.

Inoltre, dalla Pagani, aspettandosi che qualcuno facesse  foto spia, hanno usato come “mimetica” dei codici QR. Scannerizzando questi ultimi con un comunissimo cellulare, veniamo reindirizzati ad una sottopagina del sito Pagani, in cui è possibile visionare tre video teaser della vettura. Ma in nessuno dei tre video la vettura è a questo stadio di sviluppo.

Per quanto riguarda altri dettagli HOT non si sa granchè, da “fonti interne” siamo riusciti a sapere che il 6.0 V12 biturbo AMG della versione pistaiola della Huayra sputerà fuori “Circa 800cv” (parole testuali). Riguardo l’ultima dichiarazione ci lasciamo il beneficio del dubbio, ma la cosa certa è che la potenza sarà superiore ai 730 cv del modello standard. Anche sul nome regna l’incertezza: si parla di Huayra S e Huayra SE (Special Edition), mentre a noi piace pensare ad un Huayra 800 LM. Per ora si può solo supporre e magari aspettare il Salone di Ginevra 2016, dove molto probabilmente verrà svelata. Tra un po di tempo magari si saprà qualcosa in più, seguiteci su Facebook per ulteriori aggiornamenti! 😉

dmca-badge-w100-2x1-03 Spiata versione pistaiola della Pagani Huayra - S, SE o 800LM?