CONDIVIDI

Lampade Philips: una scoperta...illuminanteVi è mai capitato di dover guidare in condizioni difficili? Tipo strada innevata, carenza di segnaletica e buio pesto? Beh a me si, pochi giorni fa, e credetemi se vi dico che in quei momenti ho benedetto il giorno che ho deciso di sostituire le vecchie e deboli lampadine alogene con le WhiteVision ULTRA di Philips. Perché? Presto detto: luce bianca fino a 4.200 Kelvin (le più bianche sul mercato) e 60% di visibilità garantita in più rispetto alla norma che, oltre a regalare una visibilità e uno stile del tutto simili ad un impianto Xenon, prevengono anche l’affaticamento della vista per chi, come me, non ha certo occhi di falco. Caratteristiche eccellenti quindi che, abbinate all’omologazione stradale, rendono inutilmente rischioso e antieconomico ricorrere a kit Xenon aftermarket. Per farvi un’idea vostra, date uno sguardo al video qua sotto.

Visibilità, stile e…in regola

Lampade Philips: una scoperta...illuminanteOltre alle WhiteVision ULTRA, Philips propone le lampade RacingVision, ovvero le lampade alogene omologate più potenti sul mercato: si parla del 150% in più rispetto al valore minimo consentito di legge. Oltre alla loro potenza strepitosa, le lampade RacingVision sono caratterizzate da una particolare temperatura di colore (fino a 3500 Kelvin) che favorisce la messa a fuoco visiva. In questo modo quando sei al volante identifichi più rapidamente le situazioni potenzialmente rischiose e hai più tempo per rimediare a tutte quelle situazioni in cui una sola frazione di secondo può fare un’enorme differenza in termini di sicurezza e/o conto dal carrozziere. Migliore controllo, dunque più tranquillità e maggiore sicurezza nel viaggiare e, perché no, nel concedersi una guida più sportiva.

Lampade Philips: una scoperta...illuminante

Per una luce estrema

Lampade Philips: una scoperta...illuminante

Philips non è solo aftermarket ovviamente, ma anche primo equipaggiamento (abbaglianti, anabbaglianti e fendinebbia) per vetture di serie che vogliono puntare su gruppi ottici dalle prestazioni esagerate. Sto parlando delle nuove lampade LED X-TremeUltinon gen2, dotate dei chip LUXEON Altilon SMD di Lumileds che garantiscono una lunghissima durata e un’affidabilità a prova di bomba. Le frecce all’arco delle X-TremeUltinon gen2 sono tante e degne di nota: fascio luminoso ampio e ben orientato grazie alla perfetta proiezione della linea di cut-off, potenza elevata, stabilità di luce a lungo termine abbinata ad una incrementata resistenza termica e ad un dispendio energetico ridotto. Tutto questo si traduce in una luminosità superiore al 250% rispetto al limite minimo di legge e all’uniformità di colore (5.800 kelvin!) e luminosità migliori che il mercato possa offrire.